domenica 19 agosto 2012

Tutorial bracciali shamballa

Ultimamente vanno molto di moda i bracciali Shamballa, per intenderci questo tipo:
La loro realizzazione è facilissima e non è altro che un insieme di nodi alternati.
In questo post vi illustrerò come si fanno, la loro realizzazione (dopo aver preso la mano) varia dai 5 ai 10 minuti.
Il materiale che vi serve sono due fili (che possono essere coda di topo o caucciù), due spilli da fissare a una base di cartone rinforzato (io ho usato una scatola di scarpe), perline.
Per prima cosa fissate il primo filo a uno degli spilli con un nodo e infilate le perline, fissate il filo al secondo filo tenendolo ben teso, non si deve spostare deve essere teso come una corda di violino.
Piegate a metà il secondo filo e fissatelo al primo, iniziate a fare i nodi come da foto:
 Ora passate il filo di destra sotto al filo centrale e portandolo sopra a quello sinistra.
 Ora fate il contrario con il filo di sinistra, e tirate con delicatezza le due estremità, in questo modo otterrete un nodo:
 Ripetete al contrario il secondo nodo:

 Una volta concluso il bracciale ho chiuso con un nodo e attaccato tutto con un pò di colla.
Per la chiusura ho preso un pezzo di filo e fatto di nuovo una serie di nodi tra i due fili, in questo modo ho creato una chiusura che si apre e si chiude tirando i fili:
Spero sia stato utile e facile da capire!
Buon divertimento!

Nessun commento:

Posta un commento